ELIZABETH HOUSE RECIDENCE

ELIZABETH HOUSE RECIDENCE
CATS COLLAGE

Progetto : Elizabeth House Residence – Cats College
Categoria : Educational
Dove : Cambridge, Regno Unito
Linea : Ambach System 700 DS & IQ900
Partner : HK Foodservice Architecture

Elizabeth House Residence fa parte del prestigioso Cambridge Education Group, una vera e propria istituzione in UK.
Dal 1952, la struttura è nota per gli alti livelli di formazione e servizi offerti in un ambiente accogliente e confortevole in cui gli studenti possano coltivare al massimo il loro potenziale. Una filosofia semplice, ma vincente, che ha attratto migliaia di studenti in cinquant’anni di storia. 230 camere, ampia disponibilità di aree studio, relax e servizi ristorativi disponibili 7 giorni su 7, rendono il campus Elizabeth House Residence il luogo ideale in cui studiare e vivere.

La richiesta

  • La struttura ha bisogno di sviluppare il servizio di ristorazione all’interno della struttura esistente per soddisfare le richieste di studenti provenienti da ogni parte del mondo, con esigenze e abitudini alimentati estremamente diverse.
  • Non solo menù ampi e diversificati. Le attrezzature richieste devono garantire anche alta produttività e velocità nella preparazione dei pasti, oltre a bassi consumi energetici per contenere i costi.  Obiettivo principale è innalzare il livello qualitativo e creare un ambiente innovativo e creativo in cui lavorare.
  • Vista la multiculturalità degli studenti, è necessario offrire un menù ampio e differenziato per studenti e dipendenti, che spazi da piatti a base di pasta a ricette della tradizione asiatica. Oltre al bar e all’area breakfast, la cucina deve soddisfare anche le esigenze di ben 700 coperti al giorno.
  • Il team di lavoro deva fare i conti con una serie di criticità architettoniche, tra cui i pilastri dell’edificio posizionati in punti nevralgici della cucina. È necessario, inoltre, creare una struttura separata per l’utilizzo da parte degli studenti nei corsi di economia domestica.


La soluzione

  • Nel 2012 è stata scelta la società HK, perfetta per seguire la progettazione e fornitura di attrezzature all’altezza degli standard qualitativi attesi.
  • I lavori di ristrutturazione sono iniziati nel 2014 e si sono svolti in parallelo a visite dei progettisti nello stabilimento Ambach per vedere e toccare con mano la qualità dei prodotti da installare.
  • HK ha scelto la linea Ambach System 700 DS, la soluzione perfetta per risolvere il problema delle colonne portanti della struttura nel bel mezzo della cucina. La linea 700 permette, inoltre, di lavorare da entrambi i lati facilitando enormemente la pulizia.
  • In Elizabeth House è stata installata la prima IQ900 del Regno Unito. La brasiera multifunzione è la soluzione ideale per strutture come mense che devono gestire un gran numero di coperti in poco tempo e spazi ridotti, mantenendo un livello di qualità costante.
  • La cucina, progettata interamente su misura, comprende apparecchiature elettriche, piani a induzione, una friggitrice e una plancha per ridurre i consumi elettrici e i relativi costi di gestione.
  • Gli investimenti sostenuti hanno pienamente soddisfatto le aspettative del cliente. La nuova cucina è diventate un ambiente innovativo ed estremamente funzionale.
  • La collaborazione tra architetti, chef e tecnici si è svolta all’insegna dell’ascolto delle esigenze e della piena comprensione degli obiettivi del cliente. Attraverso il dialogo, il confronto e lo scambio continuo di idee tra tutti gli i soggetti coinvolti nel progetto, Elizabeth House ha riaperto le porte tre mesi prima rispetto alla data fissata e vanta oggi un servizio di ristorazione di livello alto tanto quanto la sua offerta formativa.

SAVOY

SAVOY

Progetto : Scuola professionale alberghiera Savoy
Categoria : Scuola professionale alberghiera
Dove : Merano, (BZ) Italia
Linea : Ambach System 700 & System 900
Partner : Niederbacher GmbH

La scuola professionale alberghiera Savoy di Merano è una struttura di eccellenza del Trentino Alto Adige per la formazione degli chef, il personale e i professionisti futuri della ristorazione.

Con ben 60 docenti, Savoy oggi ospita circa 700 studenti che si impegnano ogni giorno con passione e dedizione nei diversi percorsi di studio, tra cui: chef, sommelier, cameriere di sala e manager nel settore turistico e alberghiero, per citarne solo alcuni.

La scuola insegna tutto quanto necessario per lavorare con successo nel settore ristorativo-alberghiero: non solo esercitazioni in cucina e sala per imparare il mestiere sul campo, ma anche tante lezioni per imparare a lavorare efficacemente in team e sviluppare le relazioni interpersonali all’insegna della cortesia e disponibilità, e gestire situazioni di stress e urgenza nell’ambiente di lavoro.

 

La richiesta

  • Savoy ha bisogno di una cucina per la nuova struttura scolastica, creata accanto al vecchio edificio, ormai troppo piccolo per accogliere un numero di studenti in costante crescita.
  • La cucina della vecchia struttura  è dotata di macchine a gas delle linee Ambach System 900, Ecoline e Compact Plus. Per la nuova cucina, sono ora necessarie macchine con comandi elettronici e tecnologia di ultima generazione per la massima potenza e risparmi di consumi significativi.
  • La scuola non cerca solo un semplice fornitore di apparecchiature per la cucina. Ha bisogno di un partner che segua l’intero progetto da inizio a fine e che fornisca tutte le attrezzature necessarie per gli studenti: i blocchi cottura, gli impianti di lavaggio e refrigerazione, gli abbattitori, oltre a gli impianti di areazione e aspirazione della cucina e alle componenti per l’area self service.
  • La nuova struttura ha una serie di criticità da affrontare. L’edificio ha un design particolare, con pareti non perfettamente verticali, ma inclinate. Gli spazi riservati alla formazione, come la cucina e le aule studio, devono essere dislocati su piani diversi per motivi logistici e secondo le specifiche richieste della scuola.
  • Savoy chiede prodotti di alta qualità funzionale ed estetica. La nuova cucina deve essere di design e performante perché messa a dura prova dalle numerosissime esercitazioni a degli studenti.

 

La soluzione

  • Dopo 14 anni, Savoy decide di rivolgersi nuovamente a  Niederbacher, la società di fiducia che aveva già installato tutte le attrezzature per la cucina della vecchia scuola. Per la scuola, Niederbacher è un partner affidabile, garanzia di risultato ed efficienza nella gestione di progetti completi nel mondo della ristorazione professionale. Per la nuova cucina di Savoy, viene riconfermata Ambach senza alcuna esitazione.
  • Per rispondere al meglio all’esigenza della scuola di avere macchine robuste e performanti ma compatte, vengono installate le linee di cottura Ambach System 700 e System 700 double service con piano unico igienico, insieme alla linea System 900 perfetta per i grandi volumi della scuola.
  • I piani della cucina vengono saldati in loco e, complessivamente, occupano una superficie di 150 metri. Basti pensare che il solo piano di lavoro che collega la cucina al ristorante della scuola, dove si esercitano i ragazzi, è lungo ben 22 metri ed è interamente in acciaio!
  • Il progetto è durato due anni e si è svolto all’insegna dell’ottima la collaborazione tra tutti i partner coinvolti: i direttori della scuola e il team di architetti, tecnici e project manager di Niederbacher e Ambach.

ANDAZ

ANDAZ

Progetto: Andaz
Categoria: boutique hotel a 5 stelle
Dove: Shanghai
Linea: Ambach System 700
Consulente: CKP Malesia
Partner: Ali China

Andaz è la nuova collezione di boutique hotel a 5 stelle dell’Hyatt, la soluzione ideale per viaggiatori esigenti e cosmopoliti, che desiderano il più alto livello di design, comfort ed eleganza. Il primo Andaz in Asia è stato inaugurato quest’anno nel cuore di Shanghai, vicino a Zhong Road la principale via dello shopping e dell’intrattenimento.


La richiesta

  •  CKP Hospitality, lo studio di consulenza incaricato del progetto, e l’executive chef dell’Hyatt vogliono creare una cucina che garantisca il più alto livello di qualità e flessibilità.
  • Il ristorante deve offrire un menù internazionale, che comprenda i piatti tipici della cucina asiatica, ma anche ricette tradizionali europee.
  • Lo spazio disponibile per la cucina ha dimensioni ridotte. Ogni sera si servono solo 60 ospiti, ma i piatti proposti nel menù sono molto sofisticati.
  • Bisogna creare una cucina a vista curata in ogni dettaglio, che coniughi perfettamente estetica e funzionalità.

La soluzione

  • Ambach propone la serie System 700 che assicura i più alti livelli di qualità e robustezza ed è studiata per spazi ridotti.
  • Sono stati forniti due blocchi cottura con piano unico igienico, uno per la cucina occidentale e uno per quella asiatica.
  • I due blocchi sono posti uno accanto all’altro e sono separati da un tavolo di preparazione in granito. Il primo è dotato di bistecchiere, tutta piastra e friggitrice, il secondo di due dim sum e tre wok a gas molto potenti da 40 kW ciascuno.
  • Per soddisfare completamente le esigenze della cucina locale, le apparecchiature per il menù orientale sono realizzate su misura in Asia, sotto la guida dei tecnici e del project   manager Ambach.
  • Per il blocco dedicato alla cucina orientale Ambach ha fornito lo chassis, le porte e il piano unico già tagliato per l’inserimento di wok e dim sum. Inoltre, ha fatto un grande lavoro per assicurare alle macchine realizzate in Asia la stessa finitura in acciaio inossidabile delle apparecchiature Ambach.
  • Nel corso del progetto l’azienda ha collaborato con i consulenti CKP e si è confrontata più volte con Spin, lo studio giapponese che ha curato il progetto d’interior design, per garantire il miglior risultato estetico.

ATLANTIC KEMPINSKI

ATLANTIC KEMPINSKI

Progetto: Hotel Atlantic Kempinski
Categoria: hotel a 5 stelle
Dove: Amburgo, Germania
Linea: Ambach System 700 e System 900
Partner: Gottschalk e Krefft

L’Atlantic Kempinski è un lussuoso hotel a 5 stelle collocato nel cuore di Amburgo in Germania.
Avvolto in un’ atmosfera d’altri tempi, è un hotel leggendario tra i più famosi d’Europa. Da più di un secolo, si distingue per l’altissimo livello di ospitalità e la lunga lista di ospiti famosi.
I due ristoranti gourmet dell’hotel sono tra i più rinomati della città.

La richiesta

  • L’hotel ha bisogno di sostituire la vecchia cucina, ormai piuttosto danneggiata e non più performante.
  • La nuova cucina deve essere estremamente flessibile per consentire allo chef Thomas Wilken di dare sfogo alla sua creatività e  soddisfare al meglio le richieste degli ospiti.
  • È necessario coniugare qualità delle portate con alta produttività.  La cucina dell’hotel  lavora per il ristorante, il bar e la società di catering Atlantic per eventi sino a 3500 persone.
  • La sostituzione della cucina comporta l’intero rifacimento degli impianti idrici ed elettrici, della pavimentazione  e parte del rivestimento murale.
  • I lavori devono essere completati in poco tempo perché la cucina non può rimanere chiusa. Il ristorante deve continuare a lavorare.

La soluzione

  • L’hotel Atlantic sceglie Ambach per la grande affidabilità e gli alti standard di qualità, perfomance e igiene garantiti.
  • Viene installato un unico blocco cottura in acciaio inossidabile costituito da 4 moduli System 900 in abbinamento a un modulo System 700. Il tutto assemblato con giunzioni saldate e piano unico igienico.
  • Grazie alle piastre a induzione di ultima generazione, in cucina c’è meno dispersione di calore e un’ambiente di lavoro più salubre.
  • Rispetto alla vecchia cucina, il risparmio energetico ora è più del 50%
  • La disposizione degli elementi di cottura è ergonomica e corrisponde esattamente al flusso di lavoro in cucina. Questo consente di lavorare in modo confortevole senza perdere tempo.
  • Lo chef è soddisfatto: la nuova cucina risponde pienamente alle sue aspettative. Prezioso l’aiuto dei partner Krefft e Gottschalk grazie alla consulenza completa dal progetto all’installazione.

RITZ CARLTON

RITZ CARLTON

Progetto : Ritz Carlton
Categoria : Hotel
Dove : Almaty, Kazakistan
Linea : Ambach System 900 + System 700 + Chef 850
Partner : Makpa

Il Ritz-Carlton, lussuoso hotel a 5 stelle, si trova ai piedi delle Montagne Alatau di Almaty e presenta un centro benessere, una piscina coperta e un centro fitness. L’hotel fa parte di una delle più prestigiose catene alberghiere mondiali con elevatissimi standard qualitativi.

La richiesta

  • Realizzare tutti gli impianti di cucina con 6 nuovi blocchi cottura di cui 3 a vista
  • Robustezza, igiene, prestazioni, risparmio energetico, flessibilità nella esecuzione dei blocchi cottura.
  • Bisogna creare una cucina a vista curata in ogni dettaglio, che coniughi perfettamente l´estetica e funzionalità.

La soluzione

  • In considerazione delle diverse tipologie di produzione i blocchi cottura sono stati realizzati con 3 diverse gamme Ambach – System 900, System 700 e CHEF 850
  • Tutte le cucine a vista sono con piano unico igienico e decorate con la ns. esecuzione Exclusive (pannelli colorati, manopole inox, cornici inox, etc.)
  • Nei blocchi cottura sono state integrate con grande flessibilità, anche macchine specifiche per l’area “asiatica” come ad esempio dim sum steamer e vaschette refrigerate, con ampia soddisfazione degli chef.
  • Numerosi blocchi cottura sono stati eseguiti con il sistema “plug & play” un box che integra nel blocco cottura tutti gli allacciamenti in un unico punto
  • Per una migliore logistica, tutti i blocchi sono stati realizzati con giunzioni a taglio che hanno permesso di portare con l’ascensore di servizio le cucine anche ai piani alti dell’hotel