KART PALAST FUNPARK

Progetto : Kart Palast Funpark
Categoria : Gastronomia
Dove : Bergkirchen a Monaco – Germania
Linea : Ambach Chef 850
Partner : D.u.E. Günther (Monaco)

Kart Palast Funpark è il parco divertimento per tutta la famiglia che si estende su una superficie di oltre 4.000 mq. a Bergkirchen, nei pressi di Monaco. Noto soprattutto per ospitare la pista coperta di go-kart elettrici più grande del mondo, Kart Palast Funpark è anche il luogo ideale per vari tipi di eventi. All’interno dello spazio dedicato “Event-Stadl”, è infatti possibile organizzare feste di compleanno, nozze ed eventi aziendali.
Oltre a tre piste di kart che si sviluppano complessivamente su 1,5 km di lunghezza, c´è anche un campo da minigolf coperto con 14 buche su erba sintetica e una sala bowling a 6 corsie.
Divertimento assicurato ma non solo. Funpark offre anche servizi di ristorazione d’eccellenza grazie all’ottima cucina à la carte di “Kart Palast-Stadl”, il rifugio dallo stile caldo e accogliente che propone le specialità tipiche bavaresi.

La richiesta

  • Kartpalast Funpark vuole arricchire l’offerta di svago e divertimento con un menù di qualità basato sulle specialità bavaresi regionali e stagionali.
  • In occasione dell’ampliamento della pista di Go kart, sono stati costruiti il ristorante “Kart Palast Stadl” e, al piano superiore, la sala “Event Stadl” riservata agli eventi; il tutto su una superficie totale di circa 400 mq.
    La cucina del ristorante deve rifornire anche gli altri ospiti del Funpark, tra cui gli spettatori della tribuna della pista di Go kart e gli ospiti delle aree minigolf e bowling.
  • È necessario un blocco cottura molto potente e robusto, perché lo chef Thomas Appelt Rath e il suo team devono preparare circa 500 piatti à la carte durante i giorni della settimana e sino a 1000 nei giorni del weekend.
  • Viene richiesta anche un’ampia superficie di lavoro in cui preparare i piatti e disporli per il servizio.
  • Norbert Raible, proprietario di Kart Palast Funpark e Oliver Hardt, CEO, vogliono un blocco cottura rosso per rimanere coerenti con i colori corporate del parco.


La soluzione

  • Dopo aver consultato la società D.u.E. Günther, Raible e Hardt scelgono un blocco cottura della linea Chef850 Ambach.
  • D.u.E. Günther segue la progettazione e l’installazione del doppio blocco Chef 850 lungo ben 3,40 m. Il blocco è dotato di apparecchiature ad alte prestazioni, tra cui una brasiera multifunzione, una bistecchiera, un piano cottura con piastre in ceramica a induzione, quattro bagnomaria, una friggitrice ad alte perfomance e basamenti neutri in esecuzione H3 che offrono molto spazio.
  • Il blocco cottura su zoccolo è collegato a “Sicotronic”, un sistema di ottimizzazione dell’energia che distribuisce solo la corrente elettrica necessaria al dispositivo in funzione.
  • Tutte le apparecchiature sono integrate in un piano igienico e, l’aggiunta di piani laterali pieghevoli, facilita enormemente la mise-en-place.
  • Grande soddisfazione di tutti perché il blocco cottura garantisce risultati eccellenti all’insegna della massima produttività e qualità.
  • Anche il partner D.u.E. Günther è decisamente entusiasta dei risultati del lavoro di team: “è stata una collaborazione eccellente, cosa chiedere di più?”.