C’EST LA VIE
MAI HOUSE SAIGON

Progetto : C’est La Vie – Mai House Saigon 
Categoria : Ristorante 
Dove : Ho Chi Minh – Vietnam
Linea : System 850
Partner : BTInternational (BTI)

Il lussuoso Hotel Mai House a Ho Chi Minh unisce il fascino della storia all’eleganza della modernità.
Sede di eventi glamour, ospita una sala da ballo di ben 500mq e una bellissima piscina con vista mozzafiato.
Al suo interno, il ristorante C’est La Vie è aperto tutti i giorni sia a pranzo che a cena. Offre menu à la carte con piatti che coniugano la cucina vietnamita a quella francese utilizzando sempre ingredienti stagionali.

La vera protagonista è la cucina a vista, vero e proprio cuore pulsante del ristorante. Ospita 144 posti a sedere ed è pensata come un’isola indipendente, utilizzata sia come base d’appoggio per il buffet della colazione, sia come ‘palcoscenico’ per gli chef al lavoro.

La richiesta

  • Lo chef era alla ricerca di una cucina moderna, bella da vedere e in cui tutto fosse organizzato in modo razionale per seguire il naturale flusso di lavoro.
  • La nuova cucina doveva essere a vista. “Volevamo che gli ospiti potessero vedere con i loro occhi gli chef al lavoro”, ha affermato Maximo Ares, F&B manager di Mai House Saigon.
  • “Avevamo bisogno di un’azienda che rispondesse alle nostre esigenze attraverso una soluzione personalizzata e curata in ogni minimo dettaglio”, ha aggiunto Ares.


La soluzione

  • Quando è stata contattata, la società di consulenza internazionale BTInternational (BTI) si è trovata alle prese con un layout già progettato da altri consulenti. “Siamo partiti indentificando una serie di problemi cruciali a partire dai quali abbiamo ripensato il layout per meglio rispondere alle esigenze del cliente”, spiega Le Van Ha, amministratore delegato di BTI.
  • È stata quindi progettata un’isola di cottura della linea Ambach System 850 con piano unico igienico e dotata di una friggitrice, un cuocipasta elettrico, una griglia a gas per barbecue e un wok integrato nel blocco cottura.
  • Rifinito nell’esclusiva gamma colori Ambach, le finiture includono pannelli di controllo colorati, porte e pannelli laterali, manopole di controllo in ottone e un corrimano in ottone. BTI ha anche fornito articoli in acciaio inossidabile su misura per il resto della cucina, tra cui cappe, armadi, lavandini, scaffali e carrelli, nonché attrezzature di refrigerazione come cantine, vetrine espositive, refrigeratori e congelatori.
  • BTI si ha fornito anche tutte le attrezzature da cucina e bar, compresa la cucina principale dell’hotel e la cucina a vista di C’est La Vie seguendo inoltre anche l’installazione e l’assistenza post-vendita. “Non avevo mai lavorato prima con Ambach e Mai House Saigon è stata la location perfetta per iniziare”, ha commentato Le Van Ha.
  • Non poche le sfide affrontate, a partire dal trasporto dell’imponente blocco che doveva essere condotto sino al primo piano dove si trovava il ristorante. “Abbiamo lavorato in sinergia con Ambach per dividere il blocco in piccoli moduli da trasportare in modo più facile e veloce”, ha spiegato Le Van Ha. Solo dopo aver portato il blocco all’interno della cucina, è stata completata la costruzione del muro a chiusura della sala.
  • “Tutte le criticità sono state brillantemente risolte grazie al lavoro di team. “La qualità Ambach parla da sola attraverso i progetti realizzati in tutto il mondo. L’isola di cottura finale è incredibilmente raffinata”, afferma. “La finitura nera opaca abbinata con l’acciaio inossidabile impreziosita dall’ottone è davvero incredibile”, ha concluso Ares.